Home Forum General Category Altri Paesi Australia & New Zealand FAQs

349 risposte, 90 voices Last updated by  fedelov 10 mesi, 3 settimane fa
Stai vedendo 15 articoli - dal 151 a 165 (di 350 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3327

    Davide Yakuza
    Amministratore del forum
    @Davide Yakuza

    @antonio Tivalotti wrote:

    ma se non sono riconosciuto dal RACGP posso lavorare solo come locum essendo riconosciuto dal AMC?

    Altra cosa che non è chiara è che per accedere al RACGP dovrei fare un AKT… in che consiste che non l’ho capito???

    come Locum GP non ti saprei dire, ma potresti fare locums in ospedale.

    non so a cosa si riferisca AKT, magari quando quoti ste cose (AKT, PESCI etc) metti pure il link da dove le prendi, senno’ non so aiutarti

    #282

    Marco Nascimben
    Membro
    @Marco Nascimben

    ok 😉

    dunque ho scritto un po di email e la più esaustiva è stata questa:

    Thank you for your e-mail and for expressing an interest in working as a general practitioner in Tasmania.

    To be eligible to work as a general practitioner in Australia, the Australian Medical Council (AMC) requires doctors to have a post graduate qualification (as a GP) recognised as being equivalent to the Australian qualification; or at least four years (and preferably five years) of full-time general practice experience.

    Along with this, applicants are required to have passed the AMC's multi-choice question (MCQ) exam (http://www.amc.org.au/index.php/ass/catex ) and meet national English language proficiency standards (http://www.amc.org.au/images/forms/mba-elp.pdf ).

    Further information on the registration requirements can be found at www.doctorconnect.gov.au which is the Australian federal government website and on the Australian Medical Council website at http://www.amc.org.au/index.php/ass/apo/sp

    If you feel that you meet the requirements, please forward me a copy of your current resume so that I can assess your suitability.

    Yours sincerely

    Peter Barns
    CEO

    da qui si capisce che per fare il GP si deve avere o una qualifica riconosciuta (l’italia lo è o no? rientra, con riserva, nella categoria 3) o 4 anni come GP. Ovviamente anche un attestato di lingua.

    Sul sito del RACGP trovo varie info.
    A parte che non m’è chiara la differenza tra RACGP e FRACGP, ho capito che come IMG forse devo fare sto MCQ se non ho una qualifica riconosciuta e poi si deve proseguire con lo Specialist Pathway

    Category 3 IMGs

    If you hold qualifications in general practice from the countries listed below you are considered to be at a level equivalent to an Australian trained advanced trainee in general practice and as such require further training/supervised practice and assessment to be regarded as fully comparable.

    Medical registration requirements for this group are under negotiation with various medical boards.

    Approved:

    Austria
    Croatia
    Estonia
    Finland
    France(post 2007 VT)
    Germany
    Latvia
    Malta(post 2007 VT)
    Portugal
    Spain
    Turkey
    MRCGP[INT]

    If you hold an approved category 3 qualification you will be able to enrol in the AKT during the next enrolment intake period.

    Candidates holding qualifications from the following countries may apply for entry into category 3 provided they can provide information of their training requirements (including syllabus), assessment processes, and time undertaken in general practice and hospitals, along with any further information a about becoming a general practitioner. The censor will assess any application on a case by case basis on the information provided.

    Brazil, Cuba, Czech Republic, Georgia, Hungary, Iraq, Israel, Italy, Kuwait, Lebanon, Lithuania, Malaysia(MFM), Russia (Family Practitioner), Saudi Arabia, Slovenia, Switzerland, UAE (Dubai)

    A questo punto, a parte che non ho capito di che hanno bisogno esattamente per farmi rientrare in categoria 3, dovrei fare un altro test: AKT (RACGP Applied Knowledge Test)
    A sto punto, se passo tutti i test, vengo riconosciuto come RACGP e posso lavorare.

    Ho capito bene?

    Tutto ciò pagandopure un bel po!!!

    #3329

    Antonio Tivalotti
    Membro
    @Antonio Tivalotti

    ok 😉

    dunque ho scritto un po di email e la più esaustiva è stata questa:

    Thank you for your e-mail and for expressing an interest in working as a general practitioner in Tasmania.

    To be eligible to work as a general practitioner in Australia, the Australian Medical Council (AMC) requires doctors to have a post graduate qualification (as a GP) recognised as being equivalent to the Australian qualification; or at least four years (and preferably five years) of full-time general practice experience.

    Along with this, applicants are required to have passed the AMC's multi-choice question (MCQ) exam (http://www.amc.org.au/index.php/ass/catex ) and meet national English language proficiency standards (http://www.amc.org.au/images/forms/mba-elp.pdf ).

    Further information on the registration requirements can be found at www.doctorconnect.gov.au which is the Australian federal government website and on the Australian Medical Council website at http://www.amc.org.au/index.php/ass/apo/sp

    If you feel that you meet the requirements, please forward me a copy of your current resume so that I can assess your suitability.

    Yours sincerely

    Peter Barns
    CEO

    da qui si capisce che per fare il GP si deve avere o una qualifica riconosciuta (l’italia lo è o no? rientra, con riserva, nella categoria 3) o 4 anni come GP. Ovviamente anche un attestato di lingua.

    Sul sito del RACGP trovo varie info.
    A parte che non m’è chiara la differenza tra RACGP e FRACGP, ho capito che come IMG forse devo fare sto MCQ se non ho una qualifica riconosciuta e poi si deve proseguire con lo Specialist Pathway

    Category 3 IMGs

    If you hold qualifications in general practice from the countries listed below you are considered to be at a level equivalent to an Australian trained advanced trainee in general practice and as such require further training/supervised practice and assessment to be regarded as fully comparable.

    Medical registration requirements for this group are under negotiation with various medical boards.

    Approved:

    Austria
    Croatia
    Estonia
    Finland
    France(post 2007 VT)
    Germany
    Latvia
    Malta(post 2007 VT)
    Portugal
    Spain
    Turkey
    MRCGP[INT]

    If you hold an approved category 3 qualification you will be able to enrol in the AKT during the next enrolment intake period.

    Candidates holding qualifications from the following countries may apply for entry into category 3 provided they can provide information of their training requirements (including syllabus), assessment processes, and time undertaken in general practice and hospitals, along with any further information a about becoming a general practitioner. The censor will assess any application on a case by case basis on the information provided.

    Brazil, Cuba, Czech Republic, Georgia, Hungary, Iraq, Israel, Italy, Kuwait, Lebanon, Lithuania, Malaysia(MFM), Russia (Family Practitioner), Saudi Arabia, Slovenia, Switzerland, UAE (Dubai)

    A questo punto, a parte che non ho capito di che hanno bisogno esattamente per farmi rientrare in categoria 3, dovrei fare un altro test: AKT (RACGP Applied Knowledge Test)
    A sto punto, se passo tutti i test, vengo riconosciuto come RACGP e posso lavorare.

    Ho capito bene?

    Tutto ciò pagandopure un bel po!!!

    #283

    Marco Nascimben
    Membro
    @Marco Nascimben

    mi correggo… forse il mcq va fatto solo se non specialista… visto che ho già i requisiti per essere specialista nel mio paese devo affrontare forse solo l’AKT che devono fare tutti quelli che rientrano nella categoria 3

    #3332

    Antonio Tivalotti
    Membro
    @Antonio Tivalotti

    mi correggo… forse il mcq va fatto solo se non specialista… visto che ho già i requisiti per essere specialista nel mio paese devo affrontare forse solo l’AKT che devono fare tutti quelli che rientrano nella categoria 3

    #284

    Marco Nascimben
    Membro
    @Marco Nascimben

    Non ci sto capendo nulla…

    Ho inviato il mio cv in tasmania (dove c’era un tipo più avvezzo a spiegazioni, e m’ha detto che secondo lui l’Italia non rientra nella categoria 3 e l’unico modo è farsi riconoscere tramite il practice pathway!

    Ma in Nuova Zelanda è anche così complicato???

    #3344

    Antonio Tivalotti
    Membro
    @Antonio Tivalotti

    Non ci sto capendo nulla…

    Ho inviato il mio cv in tasmania (dove c’era un tipo più avvezzo a spiegazioni, e m’ha detto che secondo lui l’Italia non rientra nella categoria 3 e l’unico modo è farsi riconoscere tramite il practice pathway!

    Ma in Nuova Zelanda è anche così complicato???

    #285

    Anonimo @

    in maniera specifica per GP dall’italia non ti so dire molto, perche non ho avuto esperienza in casi precedenti.
    ma di sicuro senza esperienza in UK o cmq paesi anglossassoni non la vedo semplice

    #3345

    Davide Yakuza
    Amministratore del forum
    @Davide Yakuza

    in maniera specifica per GP dall’italia non ti so dire molto, perche non ho avuto esperienza in casi precedenti.
    ma di sicuro senza esperienza in UK o cmq paesi anglossassoni non la vedo semplice

    #286

    Anonimo @

    Ciao a tutti,
    sono nuovo del forum …. Complimenti per il sito.
    Volevo fare una puntalizzazione. Dopo mesi di letture di forum, e smanettando sul sito dell’AMC mi è parso di capire una cosa.
    I laureati in medicina e chirurgia e chi possiede già una specializzazione conseguita in italia, può provare a registrarsi come “Specialist Pathway”. In australia, la specializzazione dovrebbe essere convalidata. Dopo aver ricevuto tutta la documentazione (Laurea, spec, abilitazione tradotti + Esame IELTS), l’AMC procede a verificare l’attendibilità della documentazione stessa. In seguito, l’AMC dovrebbe contattarti per fissare un’interview (verosimilmente telematica – skype). A quel punto, se le cose vanno bene, ti registrano.
    Se si è specialisti, e se si procede alla registrazione come “Specialist Pathway”, bisogna sapere che se va tutto bene, ti danno la possibilità di lavorare li. Il primo anno è sotto la supervisione di un collega che certificherà la tua autonomia lavorativa. Dal secondo anno vieni paragonato ad un consultant vero e proprio.
    Io sono un medico specialista in possesso di un passaporto australiano. I titoli di studio sono italiani e sto provando a farmeli riconoscere….

    #3346

    lawcam78
    Membro
    @lawcam78

    Ciao a tutti,
    sono nuovo del forum …. Complimenti per il sito.
    Volevo fare una puntalizzazione. Dopo mesi di letture di forum, e smanettando sul sito dell’AMC mi è parso di capire una cosa.
    I laureati in medicina e chirurgia e chi possiede già una specializzazione conseguita in italia, può provare a registrarsi come “Specialist Pathway”. In australia, la specializzazione dovrebbe essere convalidata. Dopo aver ricevuto tutta la documentazione (Laurea, spec, abilitazione tradotti + Esame IELTS), l’AMC procede a verificare l’attendibilità della documentazione stessa. In seguito, l’AMC dovrebbe contattarti per fissare un’interview (verosimilmente telematica – skype). A quel punto, se le cose vanno bene, ti registrano.
    Se si è specialisti, e se si procede alla registrazione come “Specialist Pathway”, bisogna sapere che se va tutto bene, ti danno la possibilità di lavorare li. Il primo anno è sotto la supervisione di un collega che certificherà la tua autonomia lavorativa. Dal secondo anno vieni paragonato ad un consultant vero e proprio.
    Io sono un medico specialista in possesso di un passaporto australiano. I titoli di studio sono italiani e sto provando a farmeli riconoscere….

    #287

    Marco Nascimben
    Membro
    @Marco Nascimben

    Dopo un bel po di letture sono arrivato a questa conclusione :

    Per farti riconoscere come medico all’AMC devi fare un test scritto (a risposta multipla) e una prova pratica!

    Possibile si debba fare tuttu sto macello?
    In NZ non mi pare sia necessario tutto ciò…
    Confermate?

    #3352

    Antonio Tivalotti
    Membro
    @Antonio Tivalotti

    Dopo un bel po di letture sono arrivato a questa conclusione :

    Per farti riconoscere come medico all’AMC devi fare un test scritto (a risposta multipla) e una prova pratica!

    Possibile si debba fare tuttu sto macello?
    In NZ non mi pare sia necessario tutto ciò…
    Confermate?

    #288

    Marco Nascimben
    Membro
    @Marco Nascimben

    Oggi ho raggiunto la quadra per l’Australia :

    Impossibile per gli italiani fare lo specialist pathway
    Si deve fare lo standard pathway obligatoriamente.
    Una volta superato il MCQ test si ha una limited registration come medico e si possono percorrere diverse strade!
    Comunque questa prima parte è imprescindibile!!!

    Per la NZ è più semplice la registrazione:

    Si deve chiedere un vocational specialist e prima di ottenerlo passare attraverso un provisional vocational specialist che può durare max 18 mesi e che non è nient’altro che un periodo di lavoro supervisionato/affiancato 😉

    Davide confermi? 🙂

    #3355

    Antonio Tivalotti
    Membro
    @Antonio Tivalotti

    Oggi ho raggiunto la quadra per l’Australia :

    Impossibile per gli italiani fare lo specialist pathway
    Si deve fare lo standard pathway obligatoriamente.
    Una volta superato il MCQ test si ha una limited registration come medico e si possono percorrere diverse strade!
    Comunque questa prima parte è imprescindibile!!!

    Per la NZ è più semplice la registrazione:

    Si deve chiedere un vocational specialist e prima di ottenerlo passare attraverso un provisional vocational specialist che può durare max 18 mesi e che non è nient’altro che un periodo di lavoro supervisionato/affiancato 😉

    Davide confermi? 🙂

Stai vedendo 15 articoli - dal 151 a 165 (di 350 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.