Home Forum General Category Altri Paesi Info sulla Svezia

157 risposte, 37 voices Last updated by  PaoloIT86 2 mesi, 1 settimana fa
Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 158 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1234

    Cugna
    Membro
    @Cugna

    Link originale post sul forum: https://www.facebook.com/groups/doctorsinfuga/751234661560016/

    #3788

    PaoloIT86
    Partecipante
    @PaoloIT86

    Link originale post sul forum: https://www.facebook.com/groups/doctorsinfuga/751234661560016/

    #1235

    suelene
    Membro
    @suelene

    Elisiana Ciao a tutti, leggo ora questo post! Vorrei chiedere ad Alessio se per un medico abilitato in Italia che voglia lavorare in Svezia è possibile comunque fare quei 21 mesi che porterebbero all’abilitazione Svedese (rinunciando così all’abilitazione italiana, per mettersi alla pari con i neolaureati svedesi al momento di intraprendere il percorso di specializzazione). Grazie!Friday at 8:51am · Like
    Alessio Ciao! Purtroppo non é possibile attraverso il circuito “ufficiale”.. Tuttavia esistono alcuni ospedali che offrono un programma, detto KULT, che ha come proposito proprio quello di ovviare a questa “mancanza”, se così la vogliamo definire, di dottori gia in possesso della abilitazione, ma senza esperienza pratica..

    Se non erro la laurea col nuovo ordinamento è già abilitante, quindi per un futuro laureato che avrà frequentato il corso di nuovo ordinamento sarà impossibile frequentare i 21 mesi di tirocinio per potersi abilitare in Svezia. O sbaglio?

    #3952

    DDD
    Membro
    @DDD

    Elisiana Ciao a tutti, leggo ora questo post! Vorrei chiedere ad Alessio se per un medico abilitato in Italia che voglia lavorare in Svezia è possibile comunque fare quei 21 mesi che porterebbero all’abilitazione Svedese (rinunciando così all’abilitazione italiana, per mettersi alla pari con i neolaureati svedesi al momento di intraprendere il percorso di specializzazione). Grazie!Friday at 8:51am · Like
    Alessio Ciao! Purtroppo non é possibile attraverso il circuito “ufficiale”.. Tuttavia esistono alcuni ospedali che offrono un programma, detto KULT, che ha come proposito proprio quello di ovviare a questa “mancanza”, se così la vogliamo definire, di dottori gia in possesso della abilitazione, ma senza esperienza pratica..

    Se non erro la laurea col nuovo ordinamento è già abilitante, quindi per un futuro laureato che avrà frequentato il corso di nuovo ordinamento sarà impossibile frequentare i 21 mesi di tirocinio per potersi abilitare in Svezia. O sbaglio?

    #1236

    Peppe Cannuni
    Membro
    @Peppe Cannuni

    la laurea abilitante in Italia senza esame di Stato è un progetto una proposta, ma non è ancora attiva. Il tirocinio post laurea e l’esame di abilitazione professionale in Italia sono ancora obbligatori.

    #3953

    Surgeon1975
    Membro
    @Surgeon1975

    la laurea abilitante in Italia senza esame di Stato è un progetto una proposta, ma non è ancora attiva. Il tirocinio post laurea e l’esame di abilitazione professionale in Italia sono ancora obbligatori.

    #1237

    suelene
    Membro
    @suelene

    Ok, grazie Surgeon1975

    Volevo anche chiedere: come “buon CV” si intende anche un voto di laurea stratosferico come quelli richiesti in italia per entrare in scuola di specializzazione? Se no, quanto incide?

    #3955

    DDD
    Membro
    @DDD

    Ok, grazie Surgeon1975

    Volevo anche chiedere: come “buon CV” si intende anche un voto di laurea stratosferico come quelli richiesti in italia per entrare in scuola di specializzazione? Se no, quanto incide?

    #1238

    Peppe Cannuni
    Membro
    @Peppe Cannuni

    all’estero il voto di laurea NON vine preso in considerazione. Possono avere peso la tesi se sperimentale, hanno peso le pubblicazioni, ed esperienze tipo Erasmus o similari.

    #3957

    Surgeon1975
    Membro
    @Surgeon1975

    all’estero il voto di laurea NON vine preso in considerazione. Possono avere peso la tesi se sperimentale, hanno peso le pubblicazioni, ed esperienze tipo Erasmus o similari.

    #1239

    Cugna
    Membro
    @Cugna

    @ddd wrote:

    Ok, grazie Surgeon1975

    Volevo anche chiedere: come “buon CV” si intende anche un voto di laurea stratosferico come quelli richiesti in italia per entrare in scuola di specializzazione? Se no, quanto incide?

    Il voto conta poco o niente, contano le cose PRATICHE e i corsi (BLSD Corsi di ecografia o altro)

    #3958

    PaoloIT86
    Partecipante
    @PaoloIT86

    @ddd wrote:

    Ok, grazie Surgeon1975

    Volevo anche chiedere: come “buon CV” si intende anche un voto di laurea stratosferico come quelli richiesti in italia per entrare in scuola di specializzazione? Se no, quanto incide?

    Il voto conta poco o niente, contano le cose PRATICHE e i corsi (BLSD Corsi di ecografia o altro)

    #1240

    suelene
    Membro
    @suelene

    Il tempo che ci si mette a laurearsi invece conta?

    #3970

    DDD
    Membro
    @DDD

    Il tempo che ci si mette a laurearsi invece conta?

    #1241

    Cugna
    Membro
    @Cugna

    @ddd wrote:

    Il tempo che ci si mette a laurearsi invece conta?

    I miei colleghi specializzandi hanno mediamente dai 30-31 ai 40 anni.
    Se ti sei laureato dopo è perchè magari hai fatto altro nella tua vita, quindi no non conta niente. Conta invece quanto hai lavorato come medico. Quindi se arrivi là a 35 anni e non hai mai lavorato suona un po’ strano, anche se ci sono studenti di medicina di 30-40 anni. Se arrivi là a 27 anni senza aver mai lavorato o quasi capiscono anche loro che sei fresco fresco e sono da questo punto di vista più ben disposti (o alcontrario credono che tu sia troppo giovane e preferiscono che tu faccia lavoro temporaneo, ovvero vikariat, per un certo periodo=

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 158 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.