Home Forum General Category Altri Paesi Svizzera: sottoassistente e assistente

141 risposte, 83 voices Last updated by  Anonimo 3 mesi fa
Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 142 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3414

    Sorretta
    Membro
    @Sorretta

    @neg wrote:

    ciao sono uno studente del VI anno e volevo avere un informazione: è necessaria l’abilitazione in Italia per mandare in giro il curriculum o no? perchè da luglio a marzo è comunque un periodo di tempo che potrebbe essere ben impiegato se non serve a niente
    se non fosse indispensabile secondo te conviene farla? cioè c’è più possibilità o si è visti meglio o comunque è meglio farla?

    grazie

    Ciao! l’abilitazione per lavorare come unterassistent non è (teoricamente) necessaria. concordo pienamente con te sull’uso dei mesi di agosto sett e ottobre per un periodo su…a farsi le ossa! sicuramente ti spiani la strada ed entri nel loro sistema. chiaro che se ti presenti ad un colloquio ed hai già un periodo da unterassistent alle spalle parti meglio di chi non lo ha fatto… buona fortuna!

    #1778

    franz83
    Membro
    @franz83

    @pietro wrote:

    Ciao a tutti!! Anzitutto ringrazio Francesco “Soretta” per le utilissime info fornite… e soprattutto per aver smentito voci che vengono messe in giro “ad hoc” appunto…

    Io sono al sesto anno, dovrei laurearmi a luglio (al massimo settembre!) con un ottimo voto ed un buon curriculum e sarei interessato a specializzarmi in OCULISTICA, preferibilmente nella svizzera francese (con la lingua non me la cavo malissimo, ma come si sottolineava nei post precedenti la si impara!!)… Ho chiesto info su tutti i documenti che occorre inviare sia alla segreteria di Ginevra che a quella di Losanna.. Ora mi chiedevo:
    – conoscete qualcuno con cui possa mettermi in contatto e che potrebbe fornirmi info preziose riguardo la specialità in oculistica in questi centri?
    – e ancora: quanto credete che sia determinante ai fini dell’ingresso in specialità fare lo stage in uno di questi centri, magari appena dopo la mia laurea?

    grazie in anticipo a tutti e buon sabato pomeriggio!! 😉

    Ciao! personalmente non saprei indicarti nulla. ti consiglio di chiedere direttamente alle università a cui invierai i documenti. le notizie di prima mano sono le migliori…
    sottolineo ancora una volta che fare un periodo prima della specializzazione non è affatto una cattiva idea. enjoy!

    #3415

    Sorretta
    Membro
    @Sorretta

    @pietro wrote:

    Ciao a tutti!! Anzitutto ringrazio Francesco “Soretta” per le utilissime info fornite… e soprattutto per aver smentito voci che vengono messe in giro “ad hoc” appunto…

    Io sono al sesto anno, dovrei laurearmi a luglio (al massimo settembre!) con un ottimo voto ed un buon curriculum e sarei interessato a specializzarmi in OCULISTICA, preferibilmente nella svizzera francese (con la lingua non me la cavo malissimo, ma come si sottolineava nei post precedenti la si impara!!)… Ho chiesto info su tutti i documenti che occorre inviare sia alla segreteria di Ginevra che a quella di Losanna.. Ora mi chiedevo:
    – conoscete qualcuno con cui possa mettermi in contatto e che potrebbe fornirmi info preziose riguardo la specialità in oculistica in questi centri?
    – e ancora: quanto credete che sia determinante ai fini dell’ingresso in specialità fare lo stage in uno di questi centri, magari appena dopo la mia laurea?

    grazie in anticipo a tutti e buon sabato pomeriggio!! 😉

    Ciao! personalmente non saprei indicarti nulla. ti consiglio di chiedere direttamente alle università a cui invierai i documenti. le notizie di prima mano sono le migliori…
    sottolineo ancora una volta che fare un periodo prima della specializzazione non è affatto una cattiva idea. enjoy!

    #1779

    Carolina Iaquaniello
    Membro
    @Carolina Iaquaniello

    @sorretta wrote:

    Ciao! personalmente non saprei indicarti nulla. ti consiglio di chiedere direttamente alle università a cui invierai i documenti. le notizie di prima mano sono le migliori…
    sottolineo ancora una volta che fare un periodo prima della specializzazione non è affatto una cattiva idea. enjoy!

    E penso proprio che sarà quello che farò dopo la laurea, visto che, dalle risposte, pare che per questo 2013 i posti siano saturi… :-[ :-[ :- :-

    è retribuito lo stage, vero Francesco?

    #3421

    Pietro
    Membro
    @Pietro

    @sorretta wrote:

    Ciao! personalmente non saprei indicarti nulla. ti consiglio di chiedere direttamente alle università a cui invierai i documenti. le notizie di prima mano sono le migliori…
    sottolineo ancora una volta che fare un periodo prima della specializzazione non è affatto una cattiva idea. enjoy!

    E penso proprio che sarà quello che farò dopo la laurea, visto che, dalle risposte, pare che per questo 2013 i posti siano saturi… :-[ :-[ :- :-

    è retribuito lo stage, vero Francesco?

    #1780

    franz83
    Membro
    @franz83

    @pietro wrote:

    @sorretta wrote:

    Ciao! personalmente non saprei indicarti nulla. ti consiglio di chiedere direttamente alle università a cui invierai i documenti. le notizie di prima mano sono le migliori…
    sottolineo ancora una volta che fare un periodo prima della specializzazione non è affatto una cattiva idea. enjoy!

    E penso proprio che sarà quello che farò dopo la laurea, visto che, dalle risposte, pare che per questo 2013 i posti siano saturi… :-[ :-[ :- :-

    è retribuito lo stage, vero Francesco?

    certamente, con ampie oscillazioni a seconda di ospedale e cantone

    #3422

    Sorretta
    Membro
    @Sorretta

    @pietro wrote:

    @sorretta wrote:

    Ciao! personalmente non saprei indicarti nulla. ti consiglio di chiedere direttamente alle università a cui invierai i documenti. le notizie di prima mano sono le migliori…
    sottolineo ancora una volta che fare un periodo prima della specializzazione non è affatto una cattiva idea. enjoy!

    E penso proprio che sarà quello che farò dopo la laurea, visto che, dalle risposte, pare che per questo 2013 i posti siano saturi… :-[ :-[ :- :-

    è retribuito lo stage, vero Francesco?

    certamente, con ampie oscillazioni a seconda di ospedale e cantone

    #1781

    dusteppe
    Membro
    @dusteppe

    Ciao grazie mille per il post. Anche io mi sono laureata ad ottobre 2012 ma comincio solo adesso a capire di non voler più stare in Italia. Ho visto che nel forum si parlava esclusivamente dei cantoni francesi o tedeschi. Io ho studiato il francese esclusivamente alle medie e pensavo che la cosa migliore fosse cominciare proprio dal cantone italiano e perfezionare il francese (o eventualmente il tedesco) in itinere. Sai qualcosa su com’è la situazione in canton Ticino? Grazie mille, Giulia

    #3429

    Giul
    Membro
    @Giul

    Ciao grazie mille per il post. Anche io mi sono laureata ad ottobre 2012 ma comincio solo adesso a capire di non voler più stare in Italia. Ho visto che nel forum si parlava esclusivamente dei cantoni francesi o tedeschi. Io ho studiato il francese esclusivamente alle medie e pensavo che la cosa migliore fosse cominciare proprio dal cantone italiano e perfezionare il francese (o eventualmente il tedesco) in itinere. Sai qualcosa su com’è la situazione in canton Ticino? Grazie mille, Giulia

    #1782

    franz83
    Membro
    @franz83

    @giul wrote:

    Ciao grazie mille per il post. Anche io mi sono laureata ad ottobre 2012 ma comincio solo adesso a capire di non voler più stare in Italia. Ho visto che nel forum si parlava esclusivamente dei cantoni francesi o tedeschi. Io ho studiato il francese esclusivamente alle medie e pensavo che la cosa migliore fosse cominciare proprio dal cantone italiano e perfezionare il francese (o eventualmente il tedesco) in itinere. Sai qualcosa su com’è la situazione in canton Ticino? Grazie mille, Giulia

    ciao, come già detto la situazione nel ticino è insensata, le richieste sono numerose e il numero di posti pochi…si tratta di aspettare qualche annetto 🙁

    #3430

    Sorretta
    Membro
    @Sorretta

    @giul wrote:

    Ciao grazie mille per il post. Anche io mi sono laureata ad ottobre 2012 ma comincio solo adesso a capire di non voler più stare in Italia. Ho visto che nel forum si parlava esclusivamente dei cantoni francesi o tedeschi. Io ho studiato il francese esclusivamente alle medie e pensavo che la cosa migliore fosse cominciare proprio dal cantone italiano e perfezionare il francese (o eventualmente il tedesco) in itinere. Sai qualcosa su com’è la situazione in canton Ticino? Grazie mille, Giulia

    ciao, come già detto la situazione nel ticino è insensata, le richieste sono numerose e il numero di posti pochi…si tratta di aspettare qualche annetto 🙁

    #1783

    emyconan
    Membro
    @emyconan

    ciao,
    io mi sono abilitato a marzo e proverò la svizzera per fare la specialità in oculistica.
    Qualche info riguardo all’oculistica: per quanto ne so i reparti di oculistica degli ospedali di fascia alta di ginevra e losanna richiedono per l’assunzione un precedente anno di lavoro(“preferibilmente nella parte francese”) in un altro reparto di oculistica e un anno in medicina interna o chirurgia generale.

    La mia domanda è: c’è un periodo dell’anno in cui c’è il grosso delle assunzioni? tipo verso dicembre forse(girava voce)? oppure le assunzioni sono spalmate uniformemente in tutti i mesi?
    Quando hai fatto domanda, hai inviato il tuo curriculum e nient’altro? serve qualche certificato(tipo di laurea, o dell’abilitazione), qualche lettera di presentazione del primario ecc?

    grazie

    #3437

    niccolo deotto
    Membro
    @niccolo deotto

    ciao,
    io mi sono abilitato a marzo e proverò la svizzera per fare la specialità in oculistica.
    Qualche info riguardo all’oculistica: per quanto ne so i reparti di oculistica degli ospedali di fascia alta di ginevra e losanna richiedono per l’assunzione un precedente anno di lavoro(“preferibilmente nella parte francese”) in un altro reparto di oculistica e un anno in medicina interna o chirurgia generale.

    La mia domanda è: c’è un periodo dell’anno in cui c’è il grosso delle assunzioni? tipo verso dicembre forse(girava voce)? oppure le assunzioni sono spalmate uniformemente in tutti i mesi?
    Quando hai fatto domanda, hai inviato il tuo curriculum e nient’altro? serve qualche certificato(tipo di laurea, o dell’abilitazione), qualche lettera di presentazione del primario ecc?

    grazie

    #1784

    franz83
    Membro
    @franz83

    @niccolò deotto wrote:

    ciao,
    io mi sono abilitato a marzo e proverò la svizzera per fare la specialità in oculistica.
    Qualche info riguardo all’oculistica: per quanto ne so i reparti di oculistica degli ospedali di fascia alta di ginevra e losanna richiedono per l’assunzione un precedente anno di lavoro(“preferibilmente nella parte francese”) in un altro reparto di oculistica e un anno in medicina interna o chirurgia generale.

    La mia domanda è: c’è un periodo dell’anno in cui c’è il grosso delle assunzioni? tipo verso dicembre forse(girava voce)? oppure le assunzioni sono spalmate uniformemente in tutti i mesi?
    Quando hai fatto domanda, hai inviato il tuo curriculum e nient’altro? serve qualche certificato(tipo di laurea, o dell’abilitazione), qualche lettera di presentazione del primario ecc?

    grazie

    ciao! sul discorso del “grosso delle assunzioni” pensavo anche io che ci fosse un periodo determinato tipo migrazione dei salmoni, invece non mi è parso di capire che ci sia un periodo determinato… e se per esempio fossero a dicembre aspetteresti? tu invia, casomai loro ti rispondono che al momento non hanno disponibilità per assumere e che si liberano i primi posti tra un anno o una cosa del genere!
    io ho fatto le cose molto alla membro di segugio, mi son limitato a scrivere una lettera di presentazione in lingua allegando un cv e la certificazione dei miei esami che ho preso dal sito della mia università. quando si tratta di firmare il contratto possono chiederti il certificato di laurea.
    sul discorso delle “università migliori” mi limito a dire questo: è una cosa che ti può riguardare nei successivi anni della specializzazione. io per caso son finito in un ospedale dove gli assistenti che lavorano qui da 6 mesi hanno all’attivo una quindicina di interventi da primo chirurgo. questo perchè è un ospedale piccolo, gli interventi sono sempre i soliti, i medici son pochi e ti portano di continuo in sala. negli ospedali di livello…te lo sogni!!!! magari ti ritrovi a fare il secondo in una lobectomia polmonare, ma forse per chi come me o te si è appena abilitato è meglio fare una lurida ernia inguinale secondo lichtenstein ma da primo… questo è il mio personale punto di vista. negli ospedali migliori ti fanno sicuramente fare un sacco di gavetta all’inizio (di solito la trafila è: 6 mesi di corsia con qualche sporadica visita alle sale operatorie e poi alterni corsia, pronto soccorso e sala) e successivamente non ti mettono in mano un bisturi e non ti fanno operare da primo! potresti aspettare anche due anni per iniziare e finire un intervento da primo… a che pro? spero di non essere stato troppo antipatico nella risposta, però forse conviene iniziare negli ospedali piccoli per prendere manualità con i ferri. poi dopo ovviamente bisogna spostarsi negli ospedali di livello per uscire dalla monotonia del sig. dr. lichtenstein. buona fortuna!!

    #3450

    Sorretta
    Membro
    @Sorretta

    @niccolò deotto wrote:

    ciao,
    io mi sono abilitato a marzo e proverò la svizzera per fare la specialità in oculistica.
    Qualche info riguardo all’oculistica: per quanto ne so i reparti di oculistica degli ospedali di fascia alta di ginevra e losanna richiedono per l’assunzione un precedente anno di lavoro(“preferibilmente nella parte francese”) in un altro reparto di oculistica e un anno in medicina interna o chirurgia generale.

    La mia domanda è: c’è un periodo dell’anno in cui c’è il grosso delle assunzioni? tipo verso dicembre forse(girava voce)? oppure le assunzioni sono spalmate uniformemente in tutti i mesi?
    Quando hai fatto domanda, hai inviato il tuo curriculum e nient’altro? serve qualche certificato(tipo di laurea, o dell’abilitazione), qualche lettera di presentazione del primario ecc?

    grazie

    ciao! sul discorso del “grosso delle assunzioni” pensavo anche io che ci fosse un periodo determinato tipo migrazione dei salmoni, invece non mi è parso di capire che ci sia un periodo determinato… e se per esempio fossero a dicembre aspetteresti? tu invia, casomai loro ti rispondono che al momento non hanno disponibilità per assumere e che si liberano i primi posti tra un anno o una cosa del genere!
    io ho fatto le cose molto alla membro di segugio, mi son limitato a scrivere una lettera di presentazione in lingua allegando un cv e la certificazione dei miei esami che ho preso dal sito della mia università. quando si tratta di firmare il contratto possono chiederti il certificato di laurea.
    sul discorso delle “università migliori” mi limito a dire questo: è una cosa che ti può riguardare nei successivi anni della specializzazione. io per caso son finito in un ospedale dove gli assistenti che lavorano qui da 6 mesi hanno all’attivo una quindicina di interventi da primo chirurgo. questo perchè è un ospedale piccolo, gli interventi sono sempre i soliti, i medici son pochi e ti portano di continuo in sala. negli ospedali di livello…te lo sogni!!!! magari ti ritrovi a fare il secondo in una lobectomia polmonare, ma forse per chi come me o te si è appena abilitato è meglio fare una lurida ernia inguinale secondo lichtenstein ma da primo… questo è il mio personale punto di vista. negli ospedali migliori ti fanno sicuramente fare un sacco di gavetta all’inizio (di solito la trafila è: 6 mesi di corsia con qualche sporadica visita alle sale operatorie e poi alterni corsia, pronto soccorso e sala) e successivamente non ti mettono in mano un bisturi e non ti fanno operare da primo! potresti aspettare anche due anni per iniziare e finire un intervento da primo… a che pro? spero di non essere stato troppo antipatico nella risposta, però forse conviene iniziare negli ospedali piccoli per prendere manualità con i ferri. poi dopo ovviamente bisogna spostarsi negli ospedali di livello per uscire dalla monotonia del sig. dr. lichtenstein. buona fortuna!!

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 142 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.